Nonostante il tempo non sia stato dei migliori, le cinque prove in laguna di sabato 10 febbraio, sono state sufficienti per decretare il vincitore della seconda edizione della Venice Invitational Carnival Race organizzata questo weekend di carnevale dalla Compagnia della Vela. Domenica l’assenza di vento ha infatti annullato le prove in programma, passando direttamente alle premiazioni presso la sede nautica all’isola di San Giorgio, alla presenza della vice presidente Augusta Busetto e dei consiglieri Dario Perini e Luigi Nonino.

“Vi porto i saluti del presidente Giuseppe Duca – ha commentato la Busetto – e sono felice di avervi avuto qui. Il vento che saltava non ha aiutato, ma siamo riusciti comunque a portare a casa la Carnival Race e mi auguro di rivedervi a Venezia anche il prossimo anno”.

La prima regata della stagione, evento a squadre ad invito rivolto ai circoli italiani e stranieri che hanno gareggiato su otto imbarcazioni SB20 fornite dal circolo, ha visto salire sul gradino più alto del podio il club Pirogovo grazie a Elena Shchukina, seguiti dal circolo SVOC Monfalcone con Pierfrancesco Dal Bon e terzo posto alla CDV con Pietro Saccomani.

Il circolo della Vela Bari, presente con due equipaggi, si è dovuto accontentare del quarto posto.

La Carnival Race rientra nel calendario degli eventi della città e gode del supporto del Salone Nautico di Venezia.

Newsletter Saily