LE FOTO DEI PODI – Bilancio dell’esordio stagionale della diffusissima famiglia delle classi ILCA (4-6-7). Meteo complicato (ma è inverno), ma i ragazzi guardano avanti

(13 febbraio) Una prova, ancora una volta con meteo duro, vento e onda, ha chiuso la prima Italia Cup ILCA 2024, un avvio difficile per tante ragioni, ma va detto che alla fine la forza straordinaria del “mondo Laser” è di essere una grande comunità, che gravita e cresce attorno a uno scafo che ha numeri unici legati ai significati tecnici e sportivi che garantisce nella filiera dello sport velico.

Qui sotto le classifiche finali e qualche scatto della premiazione.

Classifiche 1^ ITALIA CUP – Marina di Ragusa

Classe ILCA 7
1° Overall – Andrea Crisi (YC Cannigione)
2° Overall – Mattia Santostefano (SVOC)
3° Overall – Antonio Barabino (YC Olbia)
Winner under 21 – Mattia Santostefano (SVOC)
Winner under 19 – Antonio Barabino (YC Olbia)

Classe ILCA 6 Femminile
1° Overall Female – Zofia Wojcik (Tognazzi Marine Village)
2° Overall Female – Alice Consalvo (Tognazzi Marine Village)
3° Overall Female – Valentina Chelli (CV Laspezia)
Under 21 Female – Zofia Wojcik (Tognazzi Marine Village)
Under 19 Female – Alice Consalvo (Tognazzi Marine Village)
Under 17 Female – Marena Murri (CN Lampara)

Classe ILCA 6 Maschile
1° Overall Men – Antonio Pascali (FV Riva)
2° Overall Men – Nicolò Cassitta (YC Olbia)
3° Overall Men – Manuel Henk Vos (FV Malcesine)
Winner Boys under 17 – Manuel Henk Vos (FV Malcesine)
Winner Boys under 19 – Antonio Pascali (FV Riva)
Winner Over 30 – Andrea Sgarallino (VA Livorno)

Classe ILCA 4 Femminile
1° Overall Girls – Chiara Pallua (FV Malcesine)
2° Overall Girls – Livia Beltrano (LNI Ostia)
3° Overall Girls – Giulia Marella (CV Venezia)
1° Girls U16 – Gilda Nasti – (CV Kaucana)
2° Girls U16 – Irene Vaglini (CN Livorno)
3° Girls U16 – Martina Volpicella (CV Bari)

Classe ILCA 4 Maschile
1° Overall Boys – Lorenzo Ghirotti (Fraglia Vela Riva)
2° Overall Boys – Paolo Salvo (CV Kaukana)
3° Overall Boys – Giovanni Bedoni (Fraglia Vela Riva)
1° Boys Under 16 – Giovanni Bedoni (Fraglia Vela Riva)
2° Boys Under 16 – Claudio Crocco (Fraglia Vela Riva)
3° Boys Under 16 – Lorenzo Gabrieli (SN Pietas Julia)

(12 febbraio) DAY 1+2+3, FOTO GALLERY, LINK CLASSIFICHE – Parte la stagione di una delle classi più partecipate della scena velica: 354 timoniere e timonieri a tutta Italia dal Circolo Velico Kaucana. Due giorni di sofferenza senza regate, poi finalmente un terzo giorno che ripaga di tutto, con vento e onda a volontà. E non è finita qui…

Sono una delle comunità veliche più seguite, numerose e partecipate. Quando si muovono lo fanno in massa. I numeri del mondo ILCA, che eredita e continua la storia chiamata Laser, sono confrontabili solo con quelli dell’Optimist, con diverse centinaia di barche riunite nelle tappe del circuito italiano. Un fenomeno, in tutti i sensi. ILCA 4 (i più giovani, quest’anno con il solito esodo generazionale dall’Optimist, alcuni con titoli internazionali compresi; ILCA 6 intermedia, disciplina olimpica femminile e classe giovanile anche maschile; ILCA 7 per i più grandi (in tutti i sensi), disciplina olimpica maschile. C’è una intera filiera della vela nel percorso ILCA, che perciò merita un seguito speciale. Ecco come è andata nei primi tre giorni a Ragusa, non fortunata con il meteo. Seguirà un report di chiusura e commenti.

Le foto che illustrano l’articolo sono di Matteo Garrone (@matteogarrone) e più avanti indichiamo anche i link per le gallery complete, che meritano davvero.

DAY 1 – No wind no race nel primo giorno. Si conclude con un nulla di fatto la prima giornata di Italia Cup presso Marina di Ragusa per l’organizzazione del Circolo Velico Kaucana. Nonostante l’attesa in acqua sperando l’arrivo del vento quest’ultimo non è riuscito a superare i 4 nodi, rendendo impossibile regatare.

L’INIZIATIVA: ILCA ITALIA FOR WOMEN – Sono a Ragusa oltre 350 laseristi, il clima è di festa e di voglia di vela. In attesa delle altre tre giornate e sperando nel vento giusto, tra i partecipanti ferve una bella iniziativa extra velica su un tema molto sentito e che fa onore ai giovani velisti: contro la violenza di genere #ilcaitaliaforwomen rappresentata anche negli scatti del fotografo Matteo Garrone (@matteogarrone) alcuni visibili qui.

La gallery completa a questo link https://photos.app.goo.gl/tqDbUGFGnApZmCA4A

DAY 2 – Quando arriva il vento stavolta è troppo… Dopo l’uscita in mare a causa di un fronte perturbato cha ha innescato un violento groppo di vento, i responsabili della sicurezza hanno giudicato pericoloso per l’incolumità dei ragazzi continuare la permanenza in acqua, con il conseguente annullamento della regata. Altra giornata senza regate. Resta la seconda metà della tappa, con le ultime due giornate.

DAY 3 – Eccola la giornata indimenticabile! Finalmente vento e tante regate. Si è conclusa la terza giornata di Italia Cup a Marina di Ragusa durante la quale con sono state disputate 3 prove per tutte le flotte. Atlete e atleti si sono confrontati con condizioni meteo impegnative che hanno messo tutti alla prova regalando una giornata piena di sport, agonismo e adrenalina. Vento forte e soprattutto onda formata hanno impegnato la flotta di timoniere e timonieri da tutta Italia.

Le regate con il tracciamento delle rotte sono ripercorribili attraverso il tracking Metasail al seguente link https://www.metasail.it/live/495/ e le classifiche provvisorie visualizzabili su https://www.racingrulesofsailing.org/documents/7576/event. Per gli scatti della giornata, particolarmente emozionanti in queste condizioni, vi diamo qualche assaggio, mentre a questo link c’è la gallery completa: https://photos.app.goo.gl/9i2uB2ipNss4J4vX6

DAY 4 – Resta l’ultimo giorno di regate, lunedi 12. Riempiremo anche questo paragrafo!

Newsletter Saily