TORNA SAILY CUP CHANNEL – PROGRAMMA, DIRETTE, TEAM, SPONSOR – L’Arabia Saudita accoglie la vela. Si regata davanti a moschee galleggianti e col vento del deserto. Main sponsor NEOM, la megalopoli del futuro… Tre regate di flotta il 30 e il 1° dicembre, due sabato 2 dicembre con match race tra i primi due in classifica

Siamo tornati con una piccola preview sulla seconda preliminare di Coppa America! Ciak, si gira e… azione, Jeddah è una città situata sulla costa occidentale dell’Arabia Saudita, affacciata su quello splendido specchio d’acqua noto anche come Mar Rosso.

Ci sta dare qualche informazione su questa venue “insolita” e che negli ultimi tempi si sta un pò imponendo nel mondo della vela, soprattutto in quello del foiling. Jeddah rappresenta la porta d’accesso alla città più sacra dell’Islam, La Mecca, che si trova a circa 70 chilometri nell’entroterra ed è per questo considerata uno dei luoghi più religiosi al mondo.

Jeddah è famosa per la sua Al Rahmah Mosque, conosciuta anche come la “Moschea Galleggiante”, per la sua splendida corniche che offre una vista mozzafiato sul mare, ma soprattutto è conosciuta da noi velisti come città ospitante dell’ormai prossima Preliminary Regatta, presentata da NEOM, il secondo di tre eventi pre-Coppa. Temperature ben al di sopra dell’inverno Europeo, buon vento, il paradiso del velista ordinario? Può essere.

La decisione di ospitare la America’s Cup Preliminary Regatta Jeddah, presentata da NEOM, nel Regno dell’Arabia Saudita rappresenta un viaggio verso un capitolo innovativo per lo sport della vela, con la promessa di portare la popolazione saudita a conoscere il nostro sport.

Jan Paterson, Direttore Generale di NEOM Sport, ha dichiarato: “NEOM abbraccia il progresso umano e l’innovazione, così come fa la America’s Cup. È estremamente eccitante collaborare con un evento che condivide questi obiettivi e sostiene la nostra aspirazione ad ispirare la partecipazione. La vela è uno sport chiave per esperienze ed eventi. NEOM è una casa per ambizioni audaci, un principio guida che scorre profondamente attraverso la America’s Cup e siamo felici di collaborare insieme alla Regata Preliminare, il primo evento del suo genere in Arabia Saudita.”

November 25, 2023. America’s Cup Preliminary Regatta Jeddah presented by NEOM, 29th Nov – 2nd Dec 2023.

Grant Dalton, CEO di America’s Cup Events, ha aggiunto: “La America’s Cup è la competizione sportiva più antica risalente al 1851 e noi velisti siamo incredibilmente orgogliosi della storia della Coppa. Ma, cosa più importante, la America’s Cup è nota anche per il suo pensiero innovativo, la tecnologia di design all’avanguardia e lo spirito pionieristico. È questo spirito pionieristico che ci porta a Jeddah e rende questa partnership con NEOM così importante e pertinente. La Regata Preliminare America’s Cup, Jeddah in Partnership with NEOM, si tratta di mostrare questo meraviglioso sport a nuove persone e ispirarle a partecipare. Questa regione è il futuro dello sport e crediamo fermamente che la vela debba farne parte. L’atteggiamento propositivo della popolazione dell’Arabia Saudita e lo spirito pionieristico del team di NEOM mi riempiono di entusiasmo.”

November 25, 2023. America’s Cup Preliminary Regatta Jeddah presented by NEOM, 29th Nov – 2nd Dec 2023.

In effetti, il Jeddah Yacht Club and Marina non è solo una struttura avanzata, con i suoi 122.000 metri quadrati, non sarà solo il palcoscenico della prossima regata preliminare, ma è anche un campus di vela, che accoglie quotidianamente ragazze e ragazzi sauditi nel suo edificio Academy appositamente costruito, in modo che i giovani possano avvicinarsi alla vela.

Vi sorgerà spontanea una domanda, a questo punto: ma in tutto questo, cos’è NEOM?

Fondamentalmente, NEOM è un nuovo distretto urbano che dovrebbe sorgere nel 2025 nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, che dovrebbe coprire un’area totale di 26500 km2, estendendosi per 170 km lungo la costa del Mar Rosso. Mettete insieme il greco “neo” e l’arabo “mustaqbal” e verrà fuori la parola nuovo futuro [ps. grazie Wikipedia], e NEOM, per il regno Saudita, rappresenta proprio questo,  sviluppare la zona economica totalmente alimentata da fonti di energia rinnovabile.

Tra dibattiti politici, implicazioni economiche, in queste settimane c’è un mondo intero con gli occhi rivolti verso l’Arabia Saudita e non solo per i suoi progetti futuri, ma perché tra pochi giorni i sei team di Coppa si sfideranno nella seconda preliminare sugli AC40.

La preliminare è discussa da tempo e i team, ai cancelli di partenza, hanno sicuramente apportato qualche modifica, dall’ultima regata di Vilanova. I team si sono preparati su diversi fronti, i Kiwi di Emirates Team New Zealand sono tornati a testare i bolidi nell’Emisfero del Sud, Alinghi Red Bull Racing ha decisamente dato più spettacolo a Jeddah, essendo il primo team ad esservi trasferito.

Gli Americani di American Magic, i vincitori dell’ultima preliminare hanno preferito proseguire i loro allenamenti a Barcellona, così come i Britannici di INEOS, che ormai della Spagna hanno fatto la loro seconda casa. Luna Rossa Prada Pirelli rincasa a Cagliari e per Jeddah sceglie un team tutto “nuovo” e giovane, in controtendenza rispetto agli altri cinque team di AC. Dei Francesi di Orient Express si parla poco nei recon recap, essenziali per scandire questo lasso di tempo tra le due preliminari, che fine hanno fatto? Lo scopriremo presto…

PROGRAMMA DI JEDDAH

Giovedì 30 novembre: 11.30-13.30 previste fino a tre regate di flotta

Venerdì 1° dicembre: 11.30-13.30 previste fino a tre regate di flotta

Sabato 2 dicembre: 11.30-13.30 previste fino a due regate di flotta; a seguire un Match Race finale tra i primi due della classifica

DIRETTE TV IN ITALIA – Mediaset in chiaro sul Canale 20; SKY Sport pay; streaming Mediaset Infinity e SkyGo e Now in abbonamento.

DIRETTA INTERNET – Sul canale youtube dell’America’s Cup e in replica su Saily. Tutti gli aggiornamenti e i commenti su Saily Cup Channel.

I sei team si sono ora radunati a Jeddah, al via le regate il 30 Novembre. Alla Coppa mancano mesi, ma il cammino verso Barcellona 2024 è impostato. In questi giorni approfitteremo del secondo Preliminary per analizzare a fondo la situazione di tutti i team, dal defender neozelandese al challenger of record inglese, alle due sfide “storiche” di American Magic e Luna Rossa Prada Pirelli, fino alle new entries: gli svizzeri di Alinghi Red Bull Racing e i francesi di Orient Express.

SU SAILY TV LA VIDEO PREVIEW DI JEDDAH CON INTERVISTE A SIRENA, TITA E GRADONI!

Newsletter Saily