LA GIORNATA IN MEMORIA DELLA STRAGE DI CAPACI – Protagonista una barca a vela confiscata dalla Guardia di Finanza di Palermo e assegnata alla LNI per attività di promozione della nautica solidale

Il 23 maggio in occasione della Giornata nazionale della legalità – istituita nel 2002 in memoria della Strage di Capaci – la Sezione della Lega Navale Italiana di Palermo organizza due appuntamenti all’insegna dei valori della legalità e del rispetto dell’ambiente

La veleggiata LNI per la legalità compie quest’anno dieci anni. Protagonista dell’iniziativa sarà “Our Dream”, un Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela, barca confiscata nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza di Palermo tesa al contrasto del traffico internazionale di stupefacenti e assegnata dall’autorità giudiziaria alla Lega Navale Italiana per lo svolgimento di attività di interesse istituzionale.

L’imbarcazione, oggetto di un importante restyling, permetterà di organizzare delle crociere scuola pienamente accessibili a persone con disabilità fisica, nel segno dell’inclusione sociale e della promozione della nautica solidale, cardini della missione della LNI. Oltre ad “Our Dream”, saranno almeno una decina le imbarcazioni dei soci che nel Golfo di Palermo veleggeranno con a bordo gli studenti della Scuola Falcone del quartiere Zen di Palermo. 

I valori della legalità e del rispetto dell’ambiente marino saranno al centro anche della seconda tappa della campagna velica in Mar Tirreno nell’ambito del progetto LIFE A-MAR NATURA2000. Tra gli obiettivi della campagna, coordinata da Triton Research con il supporto operativo della Lega Navale Italiana, quello di proteggere e valorizzare i siti marini della rete Natura 2000, un patrimonio di biodiversità ancora poco conosciuto dal pubblico. “Our Dream”, una delle cinque barche sequestrate alla criminalità organizzata, assegnata alla LNI e coinvolta nella campagna velica, salperà dalla base nautica della Sezione di Palermo e farà successivamente rotta su Trapani prima di proseguire la navigazione alla scoperta delle isole Egadi.

Le iniziative si svolgeranno dalle ore 14.00 alle 17.00 e porteranno i loro saluti, a nome dell’amministrazione comunale, l’Assessore allo sport del Comune di Palermo, Sabrina Figuccia e della Lega Navale Italiana, il Presidente Nazionale Donato Marzano. La veleggiata per la legalità è patrocinata dalla Fondazione Falcone.

Newsletter Saily