ARRIVANO IL WINCH PERFORMA 55.3 E IL TENDIPATERAZZO INTEGRALE AD AZIONE SINGOLA – E sabato 24 incontro con gli ori olimpici di Tokyo Ruggero Tita e Caterina Banti, e con la coppia mista emergente del 470 Marco Gradoni e Alessandra Dubbini

Da Harken al salone un nuovo winch, dai maestri del genere per tutti i velisti intenditori arriva il verricello Harken Performa 55.3. Per scoprirlo basterà andare allo stand Harken, oppure seguire le puntate dello Speciale Salone la webserie di Saily TV.

Non solo, Harken ha in serbo anche una seconda novità: il tendipaterazzo integrale ad azione singola! Cosa significa? Se siete curiosi di scoprirlo venite al salone oppure navigate tra i video su Saily TV (o sulla nostra pagina YouTube).

Alessandra Dubbini e Marco Gradoni

Grande attesa anche per il Tech-Talk #Pruasuparigi2024: il tradizionale incontro con il pubblico organizzato da Harken Italy per il Salone Nautico di Genova quest’anno vedrà sotto i riflettori i suoi Testimonial Olimpici: i grandi dominatori delle ultime stagioni nella Classe Nacra 17, le medaglie olimpiche e freschi campioni del mondo in carica Ruggero Tita e Caterina Banti, e la giovane e talentuosa coppia Marco Gradoni e Alessandra Dubbini che stanno lottando per la qualificazione nella Classe 470Mixed.

Due (anzi quattro) punti di vista molto diversi, ma con nel mirino un solo bersaglio: le Olimpiadi. Moderatore dell’incontro, che si svolgerà all’Eberhard Theatre SABATO 24 SETTEMBRE alle 11,00, sarà il Direttore di Vela e Motore Alberto Mariotti. Al termine dell’evento ci sarà la possibilità di farsi firmare dagli atleti dei loro poster allo stand Harken (SN11), proprio a due passi dal Theatre.

178 visualizzazioni

Newsletter Saily