Secondi gli ungheresi di Raffica. Domenica 4 alle 8.30 seconda tappa nel basso la superClassifica della Cento con la somma dei tempi

BOGLIACO DI GARGNANO –  “La Bestia Blu”, numero velico 007, cat delle serie M 32, è la barca vincitrice del 56° Trofeo Gorla, prima tappa della 72a Centomiglia. Sulla barca vincitrice c’erano l’armatore-skipper Bruno Zorzan, mister Cento, Roberto Benamati, Lorenzo Tonini, Marco Baldini, Loris Panternoli. Quattro minuti dopo è arrivata Raffica che dopo il sorpasso sulle due boe di Limone, è stato a sua volta ripassato nel ritorno su Bogliaco. 

A seguire le barche volanti di Monofoil e Qfx che avranno la possibilità di rientrare nel gruppo di testa domenica mattina.  Seguono nella classifica di sabato,  Svi 600 Evanesse (primo Orc), il Melges 32 Lexotan, Toruk, Idex dei Cavallini, Assatanato primo Asso 99 di serie, Old & Young di Nassini. Nei monotipi vittorie di tappa per i veronesi di Ivano Brighenti e nei Dolphin del solito Baraimbo 2 con Michele Ferrari.La partenza di domenica si ripeterà alle 8 e mezza.

407 visualizzazioni

Newsletter Saily