DA OGGI APERTE LE ISCRIZIONI: LA FESTA DI TRIESTE DAL 30 SETTEMBRE AL 9 OTTOBRE – La più grande delle regate torna con una edizione ricca di novità a mare, a terra e sul web. Generali rinnova la partnership triennale, il neo-presidente Andrea Sironi (appassionato velista): “I nostri valori come quelli della vela, sono emozionato e non vedo l’ora di partecipare alla regata”. Sconto progressivo per chi si iscrive entro il 10 settembre. Svelata la collezione Barcolana Murphy & Nye – PRIMO CALENDARIO EVENTI

Suona la campana in Società Velica di Barcola e Grignano: una campanella vera, appesa a una parete del club, simbolo dell’iscrizione alla regata dei record, suona ogni volta che si iscrive un concorrente con più di 20 partecipazioni, e suona a segnalare l’apertura. Questo mercoledi 29 giugno ha suonato alle 13:30, e in serata già c’era una quarantina di iscritti. Perfetto spirito della Barcolana, la numero 54 è partita così. Con il corollario, si fa per dire, di una presentazione-monstre, con tutte (proprio tutte) le istituzioni della città e della Regione presenti, dal presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, al sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, insieme con l’ospite illustre e atteso, il neo presidente di Generali Andrea Sironi, che si è presentato con una storia velica non indifferente (comprese due traversate atlantiche). Meglio di così non poteva cominciare B54. Vediamo il dettaglio.

COSA C’E’ DI NUOVO

* Per la prima volta nella storia della regata, attivato lo sconto per chi si iscrive entro il 10 settembre: 10% per le barche grandi, 20% per le piccole.

* Più comunicazione in tempo reale con gli armatori.

* Seconda edizione per Barcolana Sea Summit e RoundItaly, nasce la nuova regata Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo. Nuova energia per i foil di Barcolana FUN grazie a FIV e alla partnership con Foiling Week.

* “Women in sailing”, messo in palio da Generali il Trofeo per la prima donna skipper in equipaggio misto: riproposto dopo il successo del 2021 il racconto delle donne della vela come metafora dell’impegno femminile.

* Torna la grande festa a terra: musica ed eventi realizzati assieme alle realtà del territorio con il calendario partecipato. La rassegna “Barcolana un mare di Racconti” realizzata in collaborazione con Librerie Feltrinelli.

* Attesa per il manifesto realizzato con illy: l’unveil il 4 luglio.

* Presentata la collezione M&N, polo ufficiale grigia con dettagli in colori diversi per uomo e donna.

Tre presidenti: Massimiliano Fedriga (FVG), Mitja Gialuz (SVBG), Andrea Sironi (Generali)

LINEABLU RAI UNO CONFERMATA LA DIRETTA DALLA BARCOLANA IL SABATO DELLA VIGILIA, 8 OTTOBRE

Enjoy Barcolana54 Presented By Generali, nella doppia accezione di divertirsi e partecipare alla regata più grande del mondo. Aperte oggi le iscrizioni alla 54.a edizione in programma a Trieste dal 30 settembre al 9 ottobre 2022, che dopo due anni di restrizioni legate al Covid si avvia per tornare al clima del 2019. Tornerà la grande festa a terra e il popolare “pellegrinaggio nautico” di inizio ottobre, capace di trasformare Trieste nella capitale internazionale della vela per tutti, con la volontà di riflettere sulla sostenibilità, la Gender Equality, divulgare temi scientifici e soprattutto tornare a utilizzare la passione per il mare come tema di aggregazione.

Con l’edizione 54 anche il rinnovo della partnership triennale tra Generali e la Società Velica di Barcola e Grignano in qualità di presenting sponsor, per accompagnare l’evento sportivo nello sviluppo internazionale. Con questo accordo Generali, da oltre quarant’anni al fianco della manifestazione velica più partecipata al mondo, potenzia il suo appoggio attraverso attività come l’internazionalizzazione, già avviata nell’ultimo triennio, la promozione del legame con il territorio, dello sport, e l’attenzione ai temi della sostenibilità, il cambiamento climatico, la Diversity&Inclusion.

“Siamo pronti per una nuova edizione di Barcolana – ha dichiarato il Presidente della SVBG Mitja Gialuz – un’edizione che stiamo costruendo attorno al tema della gioia e della condivisione, con l’obiettivo di riportare a Trieste la grande festa della vela e del mare”. 

“Barcolana è un momento importantissimo per Trieste e il Friuli Venezia Giulia– ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga -. La festa del mare più affascinante del Mediterraneo, ma soprattutto un volano straordinario per il turismo e per l’economia del nostro territorio. Un progetto che cresce nel tempo, riuscendo ad attrarre sempre nuovi appassionati. Si tratta di un evento che la Regione continuerà a sostenere con convinzione. Con iniziative di questa portata, tanto storiche quanto innovative al tempo stesso, le amministrazioni locali riescono a promuovere il territorio, coniugando lo sviluppo turistico ed economico con la tutela delle tradizioni e della cultura locale”.

Il Presidente di Generali, Andrea Sironi, ha affermato: “Barcolana è una manifestazione sportiva che sempre di più si qualifica per l’attenzione a temi d’attualità e l’impegno a favore dell’ambiente e della Diversity&Inclusion. Generali, che da decenni è al fianco della manifestazione, collabora alla sua crescita affinché sia, per la comunità di Trieste e per le migliaia di persone che ogni anno vi partecipano da tutt’Europa, un’occasione di sport, divertimento e crescita”.

ISCRIZIONI E SCONTO – La prima novità, operativa già da oggi, riguarda l’applicazione di uno sconto per chi si iscrive entro il 10 settembre: le imbarcazioni più grandi avranno una riduzione del 10%, quelle più piccole del 20%. “È una decisione storica per la Barcolana – commenta il Presidente Mitja Gialuz – l’abbiamo applicata per creare un vantaggio per i regatanti in questo periodo di aumenti,  gestire meglio gli ormeggi e per riuscire a strutturare l’evento avendo già chiaro il trend delle iscrizioni con un mese di anticipo”.

Le iscrizioni aprono oggi alle 13.00, con il tradizionale suono della campana nella sede della SVBG: si svolgeranno in questa prima fase completamente on-line sul sito www.barcolana.it rinnovato dal digital partner IKON. 

NOVITÀ SULLA BARCOLANA – Gli organizzatori hanno in serbo una grande novità per gli skipper: il team di comunicazione di Barcolana, guidato da un Giudice di regata, creerà canali dedicati attraverso Whatsapp e Telegram per informare in maniera costante sulle condizioni meteo e l’andamento della regata. “Dall’anno scorso – ha commentato Gialuz- abbiamo imparato che c’è bisogno di maggiore comunicazione con gli equipaggi e su questo il miglioramento sarà evidente: il nostro obiettivo è che Barcolana torni, prima di tutto, a essere una grande festa per tutti dopo due anni complicati a causa del Covid e del meteo, quindi ci impegneremo molto per mettere a disposizione informazioni in maniera costante e semplice per i velisti in regata”.

LA FESTA – Barcolana sta progettando un layout per le Rive creato per offrire più punti di aggregazione, e con PromoTurismo FVG sta preparando eventi per promuovere il territorio ed “energizzare” il calendario in banchina: “Vogliamo che Barcolana torni ad essere un momento unico e speciale di condivisione collettiva – ha commentato Mitja Gialuz – ed è per questo che stiamo pensando di riportare la musica nell’evento, le rassegne di libri e film nei grandi contenitori di Trieste. Amare il mare è un denominatore comune, ognuno potrà esprimerlo a modo proprio: chi andando in barca, chi festeggiando sulle Rive, chi impegnandosi con azioni a favore del mare in chiave di sostenibilità”. 

“La Barcolana54 – ha dichiarato il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza – arriva a chiusura di una estate magnifica per Trieste, con livelli di incoming che superano le attese e superano anche i dati pre-pandemia. La grande attenzione per il territorio è il frutto del lavoro contemporaneo e congiunto di molte istituzioni e persone, tra i quali la Barcolana ha un ruolo centrale. 

Il Comune di Trieste supporta ogni anno l’evento proprio facendo riferimento sia all’incoming di fine estate sia per il ritorno di immagine che garantisce a livello nazionale e internazionale, promuovendo un profilo di Trieste collegato al mare, il nostro grande punto di forza turistico, perfettamente in linea con gli investimenti che questa amministrazione sta effettuando sul Porto Vecchio, sul Museo del Mare e sulle infrastrutture”.

#WOMENINSAILING – Sarà festa, impegno e divertimento, con grande attenzione alla Gender Equality, perché il progetto ideato lo scorso anno con Generali, “Women in sailing” ha avuto un grande ritorno e tornerà ad essere centrale, rimettendo anche il palio il Trofeo dedicato alla prima donna skipper di un equipaggio misto che sarà premiata con un percorso di coaching e leadership personalizzato in base alle esigenze della persona da Generali Academy. 

LA NUOVA REGATA – Al centro dell’attenzione in questa edizione dell’evento – quale nuova rotta – la nuova regata dedicata ai Maxi: la Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo, in programma dal 4 al 6 ottobre, vede delle prove costiere e il percorso della Barcolana da contendersi solo “tra grandi” il giovedì 6 ottobre, associato a un eccezionale programma in banchina, a Portopiccolo. “Attrarre Maxi Yacht in Alto Adriatico è una missione per tutto il settore della nautica: portano ricchezza al territorio, soprattutto se poi si fermano per il rimessaggio, e ben si integrano con la dimensione popolare dell’evento. È sempre stato tipico di Barcolana affiancare i grandi campioni agli equipaggi familiari, vogliamo rinvigorire questa trazione”, ha spiegato Gialuz,che ha sottolineato anche la rinnovata partnership con Portopiccolo: “Portopiccolo ha un ruolo centrale nell’ospitalità nautica in Alto Adriatico: organizzeremo una serie di eventi in questa location, compresa la Barcolana Sea Chef”. 

IL CALENDARIO – Accanto alla novità della Barcolana Maxi Trofeo PortoPiccolo, il calendario in mare prevede la seconda edizione della RoundItaly (partenza da Genova il 22 settembre), le due regate di avvicinamento dalla Slovenia e da Ravenna con il Trofeo Hera, Barcolana Classic e Barcolana by Night, Barcolana Young e Barcolana Nuota. Nuova energia per la Barcolana FUN, che nel proprio percorso foil trova la partnership della FIV e una attività condivisa con la Foiling Week.

Il Barcolana Sea Summit in programma dal 5 al 7 ottobre metterà il Governo, l’Iniziativa Centro Europa, i media e le aziende, i ragazzi e i velisti attorno a un grande tavolo: il mare non ha confini, il mare è territorio di complessità, le soluzioni non sono né facili né immediate, ma vanno cercate assiduamente e assieme, al ritmo della scienza. E lo sforzo a essere il più possibile sostenibili riguarderà direttamente Barcolana, che grazie a Fondazione CRTrieste e a PromoTurismo FVG che hanno coordinato e utilizzato per più eventi gli allestimenti nei “grandi contenitori” protagonisti in Barcolana: il Salone degli Incanti, dove si allestirà uno spazio dedicato a conferenze stampa, agli incontri di “Barcolana un mare di racconti” realizzata in collaborazione con Librerie Feltrinelli, e il Trieste Convention Center che ospiterà il Barcolana Sea Summit, che vedrà quest’anno la curatela scientifica di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

COLLEZIONE BARCOLANA – Nel corso della conferenza stampa, Barcolana e il partner Murphy&Nye hanno presentato la nuova collezione di abbigliamento dedicato all’edizione 2022 della regata, che sarà disponibile nei punti vendita selezionati, sul sito web www.murphynye.com e sullo shop online di www.barcolana.it a partire da agosto. 

“Il rientro di Murphy & Nye in Barcolana – ha dichiarato l’Owner Tommaso Rossi – è stato salutato dal pubblico con grande apprezzamento ed interesse e questo ci ha motivato ad ampliare ulteriormente le merceologie che compongono la collezione Barcolana 54 introducendo nuovi capi e declinando tutte le referenze anche per il pubblico femminile. Ci auspichiamo di aver posto le migliori basi per un proficuo prosieguo della collaborazione con Barcolana anche per le future edizioni”. 

MANIFESTO E PROMOZIONE – Conto alla rovescia intanto per il Manifesto dell’edizione 54, che come ormai da tradizione vede illy e Barcolana insieme per raccontare lo spirito della regata: “Lo sveleremo il 4 luglio – anticipa il presidente Gialuz – rappresenta i valori della manifestazione”. Dopo il manifesto, sarà la volta delle conferenze stampa internazionali: a luglio Barcolana si presenterà a Monaco di Baviera, a settembre a Vienna, Berlino e a Lubiana, per chiudere poi il proprio roadshow in Italia a Roma e presentare la main media partnership con RAI. 

NUOVI PARTNER – Accanto al presenting partner di Barcolana, Generali, e agli storici Gold Sponsor che affiancano l’evento, quest’anno Barcolana dà il benvenuto a due nuovi partner a supporto della regata. Si tratta del prestigioso marchio automotive Lexus e di BAT Italia. 

“L’appuntamento della Barcolana – ha dichiarato Maurizio Perinetti – Direttore Lexus Italia – è per Lexus, il brand premium del Gruppo Toyota, il palcoscenico ideale per esprimere al meglio la propria visione human centred, un nuovo modo di concepire la mobilità e più in generale la relazione dell’uomo con l’ambiente e la società. Per Lexus, infatti, l’auto non è solo un mezzo di spostamento ma un luogo dove vivere delle esperienze uniche, dove poter avere un contatto personale con l’ambiente circostante, per trascorrere del tempo con sé stessi o con i propri affetti. Ne è massima espressione Lexus RZ, primo SUV 100% elettrico del brand, che sarà possibile ammirare nel Villaggio Barcolana. Lexus RZ anticipa la visione futura sull’elettrificazione del brand, che diventerà 100% full-electric entro il 2035, grazie anche al lancio di 20 nuovi modelli elettrificati tra ibridi, ibridi plug-in ed elettrici”.

BAT Italia, invece, sta realizzando a Trieste il proprio A Better Tomorrow Innovation Hub, un centro di innovazione e sostenibilità per un investimento totale fino a 500 milioni di euro nei prossimi 5 anni e 2.700 futuri posti di lavoro stimati, tra diretti e indiretti. Il nuovo centro BAT, oltre che una Digital boutique, ossia un laboratorio di innovazione e centro di eccellenza per la trasformazione digitale e il digital marketing, ospiterà anche un nuovo centro di produzione per i prodotti a potenziale rischio ridotto dell’azienda, inclusi tutti i dispositivi per tabacco riscaldato a marchio glo™.

Barcolana rappresenta per BAT Italia proprio l’occasione per portare al grande pubblico il suo brand di punta: in diversi punti della città glo™ sarà presente con diverse attivazioni, tra cui un’area ospitality sulle Rive in cui i consumatori saranno invitati a scoprire le novità di prodotto e godersi le regate dall’esclusiva terrazza.

In Barcolana saranno inoltre presentati anche i risultati della campagna nazionale di sensibilizzazione ambientale “Piccoli gesti grandi crimini”, realizzata da Marevivo in collaborazione con BAT Italia e con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica (a cui si aggiungono quelli della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Trieste per la tappa triestina), che ha l’obiettivo di sensibilizzare contro l’abbandono di mozziconi di sigarette e piccoli rifiuti nell’ambiente. 

RETE DEL DONO – Grazie alla collaborazione con la piattaforma di crowdfunding Rete del Dono, Barcolana avvierà quest’anno un Programma di Charity che coinvolgerà le organizzazioni non profit del territorio. Ogni ente che aderirà al programma avrà una sua pagina di raccolta fondi dedicata all’interno della piattaforma collegata a Barcolana, dove potrà invitare i suoi sostenitori a donare.  

SU SAILY TV IN ARRIVO LE INTERVISTE AI PRESIDENTI DI GENERALI ANDREA SIRONI E DI BARCOLANA MITJA GIALUZ

CALENDARIO EVENTI IN SINTESI

22 settembre – 8 ottobre: ROUNDITALY – GENOVA TRIESTE REGATTA / Il periplo d’Italia non-stop

1 – 2 ottobre: BARCOLANA YOUNG / La più amata regata dedicata alla classe Optimist

1 – 9 ottobre: VILLAGGIO BARCOLANA / La grande festa a terra della 54a edizione

1 – 7 ottobre: BARCOLANA FUN / Le grandi novità della vela foil 

2 ottobre: BARCOLANA NUOTA/ L’evento di nuoto di fondo davanti Piazza Unità

3-8 ottobre: BARCOLANA UN MARE DI RACCONTI / L’evento dedicato alla letteratura

4 ottobre: BARCOLANA PER IL SOCIALE / L’evento inclusivo di Barcolana

4 – 6 ottobre: BARCOLANA MAXI – TROFEO PORTOPICCOLO / La regata-evento dedicata ai Maxi Yacht

5 ottobre: BARCOLANA SEA CHEF / La vela incontra gli chef stellati in un esclusivo dinner gala

5 – 7 ottobre: BARCOLANA SEA SUMMIT / L’incontro internazionale dedicato al dialogo sulla sostenibilità tra aziende, istituzioni e mondo della scienza

6 – 7 ottobre: GO TO BARCOLANA DA RAVENNA TROFEO HERA / L’evento in flottiglia per raggiungere Trieste insieme dal Medio Adriatico

8 ottobre: BARCOLANA BY NIGHT / La stadium race della vigilia

8 ottobre: BARCOLANA CLASSIC / L’appuntamento per barche d’epoca, classiche e spirit of tradition

8 ottobre: GO TO BARCOLANA FROM SLOVENIA / L’evento in flottiglia per raggiungere Trieste insieme dall’Adriatico Orientale

9 ottobre, ore 10.30: BARCOLANA 54 presented by Generali / The largest sailing race in the world

287 visualizzazioni

Newsletter Saily