Dopo il grosso dei circoli FIV nel weekend lungo con il ponte del 2-5 giugno, questo weekend ha visto gli ultimi Vela Days in Sicilia. Qui il report dal NIC di Catania. Neri prossimi giorni è atteso un bilancio complessivo dell’iniziativa promozionale della Federazione Italiana Vela in collaborazione con Kinder joy of moving.

Una cinquantina di bambini di età compresa tra i 6 ed i 13 anni, una trentina di ragazzi e 25 adulti, grazie al Vela Day, ospitato al Circolo nautico Nic di Catania si sono avvicinati al mondo della vela, grazie ad una tessera promozionale gratuita, che ha consentito loro di muoversi in libertà e sicurezza nello svolgimento delle attività, e per i più entusiasti anche gadget, giochi e attestati di partecipazione per poter dire “c’ero anche io!”.

 L’evento è stato possibile grazie alla FIV conil supporto di Kinder Joy of Moving, il progetto internazionale di responsabilità sociale storicamente sviluppato dal Gruppo Ferrero in oltre 35 paesi, che in Italia supporta la passione dei giovani atleti sostenendo anche FIV nell’organizzazione di attività di promozione, avvicinando i più giovani ai valori dello sport e alla gioia di muoversi.

Il Circolo nautico Nic di Catania, con in testa il suo presidente Sergio Petrina, ha aderito, anche per quest’ anno, all’ iniziativa Vela day, ospitando nello storico Circolo etneo,gli appassionati e tutti coloro che si sono voluti cimentare per la prima volta con il mondo della vela.  Derive di varie dimensioni, Optimist, Laser, barche d’altura e minialtura, hanno animato le acque antistanti la storica sede del circolo catanese, con a bordo qualificati istruttori, atleti e soci che hanno accompagnato, al battesimo della vela, un folto gruppo di persone che si è voluto scommettere, a prescindere dall’ età.

E’ stata una bella manifestazione, così come negli auspici della Fiv, che ha fatto registrare un interesse molto elevato e che lascia ben sperare per adesioni future al mondo della vela.

47 visualizzazioni

Newsletter Saily