SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Olimpica

08/09/2017 - 10:35

A La Grande Motte iniziano le finali

Nacra 17 Foil Worlds
Tre italiani in Gold

Ruggero Tita e Catrina Banti (7), Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (13), Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (24), sono i tre equipaggi azzurri che avanzano alle Finali Gold. Erica Ratti e Francesco Porro (28) fuori di un soffio al loro primo Mondiale, bravissimi! In testa i danesi, flotta compatta, tanti su e giù in classifica. Regate fino a sabato 9. Domenica 10 alle 14 la Medal Race

 

Il Mondiale vola poco nel quarto giorno, perchè la Tramontana lascia posto a una brezzolina renitente, che a stento arriva a 9 nodi, e va calando nella giornata. Le difficoltà del campo e le continue scoperte dei velisti sulle potenzialità della barca con i foil si traducono in regate altalenanti, si fanno dei primi e dei ventesimi con grande facilità, e non ci si deve offendere o abbattere. Semmai, per il titolo, serve costanza e solidità. E finora questa materia appartiene di più ai danesi Lin Ea Cenolt e Christian Lubeck, che resistono in testa. Dietro gli inglesi, solidissimi anch'essi e pronti alla zampata fatale, Ben Saxton e Katie Dabson (in barca insieme da tre mesi), e al terzo si affaccia quel fuoriclasse per tutte le stagioni e tutti i mari che risponde al nome di Iker Martinez, con a prua un altro oro spagnolo come Tara Pacheco. In prospettiva lunga questa sembra una coppia davvero notevole. 

Nessuna delle medaglie di Rio 2016 è nei primi 5 posti al termine delle Qualifiche. Santiago Lange e Cecilia Carranza (ARG) sono sesti, Jason Waterhouse e Lisa Darmanin (AUS) ottavi, e Thomas Zajac e Barbara Matz (nuova prodiera) diciannovesimi.

Gli italiani: volando poco Ruggero Tita è più "normale", si batte e resta comunque a gravitare non lontano dalla zona podio, lui e Cate Banti sono settimi al via delle Finali. Poi 13° posto per un solido Vittorio Bissaro, che sta trovando intesa e spunti (vinta un'altra prova) con la volitiva Maelle Frascari. Il terzo equipaggio azzurro che agguanta la Finale Gold è quello di Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi, ventiquattresimi (ultimo posto sul treno), con fatica e classe in egual misura. Restano fuori non per molto (28) i bravissimi giovanissimi braccianissimi Erica Ratti e Francesco Porro, la loro esperienza resterà preziosa.

Finali in programma venerdi 8 e sabato 9. Poi domenica 10 al mattino altre regate di flotta e al pomeriggio dalle 13:55 (segnale) la Medal Race. Forse si chiede un po' troppo a velisti e organizzazione. Ma questo è il momento, finchè non ci daremo regole fisse e valide per tutti, la vela olimpica resta in pericoloso ordine sparso. A La Grande Motte Ganga Bruni e il DT Michele Marchesini osservano il Mondiale e li sentiremo per farci raccontare le impressioni.

Commenti