SEGUICI ANCHE SU

News | Regata > Vela Olimpica

16/05/2018 - 11:32

Vela Olimpica (e dintorni)

Euro Laser e Radial
Italiani in stand-by

Trionfano i fuoriclasse: Pavlos Kontides e Marit Bouwmeester. Migliore risultato azzurro l'11° di Silvia Zennaro (Radial). Tra i maschi Gallo 13, Coccoluto 20, Benini 24. Ma il sorriso lo regala Federico Tocchi, che è vice campione d'Europa Laser Radial maschile (non olimpico) - Al via in Bulgaria l'Europeo 470

 

Alla fine onore a Federico Tocchi che sale sul podio col secondo posto continentale della classe Laser Radial versione maschile non Junior. Per arrivare lassù serve sempre una cosa: essere bravi. Il genovese lo è da tempo e quindi complimenti. Sulle due classi olimpiche invece, Laser Standard maschile e Laser Radial femminile, l'Europeo francese non ha dato segnali proprio incoraggianti riguardanti i nostri velisti. Qualcosina di meglio rispetto a Hyeres viene da Silvia Zennaro, appena fuori dalla Top-10 (11), e dal senatore Marco Gallo (13). Coccoluto che tornava si accomoda al 20.

L'impressione è che i laseristi italiani di punta, la squadra nazionale insomma, sia come in stand-by, in attesa, o forse l'ordine di scuderia, e il timing della preparazione, è tutto concentrato su Aarhus, evento stagionale. Speriamo sia così, perchè altrimenti stiamo accumulando ritardi difficili poi da recuperare rispetto ai migliori di categoria. Per dire: la superwoman olandese Marit Bouwmeester ha già pronta una erede, arrivata seconda alle sue spalle. Per non parlare del fatto che il cipriota Kontides, per vincere il titolo continentale, s'è dovuto accontentare del terzo open alle spalle di due già (quasi) imbattibili come l'australiano (uno dei tanti...) Wearn, e il kiwi Meech. Questa gente oggi pare di un altro pianeta.

EUROPEO 470 IN PARTENZA - Da un Europeo di vela olimpica all'altro: a Bourgas in Bulgaria tocca ai 470. Quattro barche azzurre con rimpasti in atto: Elena Berta con Bianca Caruso nuova prodiera (era a prua di Ilaria Paternoster che ora è ferma in attesa di equipaggio, ma tornerà eccome), Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini, e poi le giovani triestine Francesca Russo Cirillo e Alice Linussi e Maria Vittoria Marchesini e Cecilia Fedel. Quanto ai maschi, sempre i soliti due: Giacomo Ferrari con Giulio Calabrò e Matteo Capurro con Matteo Puppo. Super-coach Gabrio Zandonà. Ci sono tanti extra europei, è sicuramente un pre-Mondiale.

 

(Federvela) Pavlos Kontides e Marit Bouwmeester sono i Campioni Europei 2018 delle classi olimpiche Laser Standard e Radial femminile. Sono terminati ieri sera in Francia, a La Rochelle, i Laser Senior European Championships, nella classe Radial uomini il Campione Europeo è lo sloveno Nik Pletikos con l’italiano Federico Tocchi medaglia d’argento.

 Una settimana di condizioni impegnative con venti sempre sopra i 12-15 nodi, onda e freddo. Per i Radial, sia donne che uomini, si è completata la serie in programma con 12 prove, mentre gli uomini dello Standard ne hanno concluse ‘solo’ 11. In questo campionato sono stati da subito i più forti i neozelandesi con gli australiani nella flotta Standard, mentre nel Radial è stato una battaglia tutta olandese per la conquista del titolo.

La vittoria nella classifica Standard Open va all’australiano Matthew Wearn seguito dal neozelandese Sam Meech, in terza posizione e primo degli europei il cipriota campione del mondo 2017 Pavlos Kontides seguito dall’inglese Michael Beckett e dallo svedese Jesper Stalheim.
 Nella classe Radial femminile la regina è sempre lei: Marit Bouwmeester per l’Olanda che relega in seconda posizione l’americana Paige Railey nella classifica Open e la connazionale Maxime Jonker per il titolo continentale, al terzo posto per il titolo europeo la belga Emma Plasschaert.


Nei Laser Radial uomini ottimo risultato per Federico Tocchi (CN Livorno) che dopo una settimana di regate sempre nelle prime posizioni chiude l’europeo conquistando una bellissima medaglia d’argento.

Nella classifica Radial femminile Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) chiude il campionato in 11esima posizione, Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) in 24esima, Valentina Balbi (YC Italiano) in 27esima e Carolina Albano (CV Muggia) al 30esimo posto.

Nella classifica dei Laser Standard Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) conclude la settimana a La Rochelle in 13esima posizione, Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) in 20esima, Marco Benini (CC Aniene) in 24esima e Zeno Gregorin (SV Cosulich) in 36esima.

Egon Vigna, Tecnico Federale Laser Radial:
 "Alla fine Silvia Zennaro chiude 11esima e per pochissimo non è nella top ten, considerato che in tutta la stagione ha avuto un sacco di problemi fisici siamo abbastanza soddisfatti, l'Europeo appena concluso è stato di altissimo livello anche paragonato alle due ultime regate di Hyères e Palma, peccato per le due bandiere gialle che hanno influito non poco nella conduzione delle ultime regate. Abbiamo notato un forte segnale da Joyce Floridia nelle ultime regate e Valentina Balbi ha regatato molto bene nonostante le penalità che l’hanno condizionata non poco."



Risultati completi: http://eurilca.org/

Sezione ANSA: 
Saily - News

Commenti