SEGUICI ANCHE SU

Storia | Crociera > Viaggi

06/02/2018 - 16:10

I sogni son desideri

Il giro in 33 Isole
sul velagommone

Lucio Bellomo, palermitano, 34 anni, si lancia nel suo sogno: un lungo giro d'Italia con tappe nelle 33 isole delle nostre coste. Una impresa in solitario con una barca a vela singolare: il Maribelle di Francesco Belvisi di Pantelleria, 6 metri aperto e con tubolari di gomma che la rendono stabile e inaffondabile. Come salire a bordo di 33 Isole - GUARDA 3 VIDEO

 

Lucio Bellomo ci chiama: "Vi contatto per raccontarvi brevissimamente del mio progetto. Si tratta di un giro d'Italia in solitario a vela facendo scalo unicamente in tutte le isole minori italiane abitate. L'ho chiamato 33 Isole." Il tuffo nel sogno di un appassionato di mare che vuole provare a guardare oltre la routine, è immediato. "Due sono le particolarità di questo viaggio - continua Lucio, 34 anni, velista e subacqueo palermitano - La prima è la barca, la seconda la rotta..."

LA BARCA DI LUCIO PER LE 33 ISOLE - Ne abbiamo parlato su Saily dopo averla vista nel porticciolo di Palermo a La Cala, ormeggiata. Progettata e costruita  da Francesco Belvisi, giovanissimo disegnatore di barche avveniristiche originario di Pantelleria (una delle più remote isole minori, per l’appunto), la Maribelle è un 6.15 metri privo di cabine, ibrido fra una barca di vela leggera, un gommone e un windsurf.

È stata infatti progettata con due tubolari che la rendono stabile ed asciuttissima e con un wishbone invece di un boma classico, per un uso semplificato del piano velico. Per un attualissimo e inevitabile concetto di sostenibilità, la barca monterà inoltre un fuoribordo elettrico e un pannello solare. Maribelle ha vinto diversi premi nazionali quando fu costruita ed ha già realizzato un giro di Sicilia a tappe e con una barca d'appoggio nel 2012. La barca "ibrida" vela e gommone, non ha fatto sfracelli sul mercato, ma oggi è la base del sogno di Lucio.

LA ROTTA, LE ISOLE, LE IMMAGINI - Lucio ha progettato nel dettaglio il suo giro delle isole italiane, sul sito web ci sono le date, le distanze, le previsioni di durata dei trasferimenti, le isole nome per nome. Da Ustica all'arcipelago della laguna veneta, dapprima risalendo il Tirreno con le sue isole pontine, toscane fino a lambire la Liguria, quindi indugiando tra le tante isole della Maddalena e scendendo sulla costa sarda orientale. Ci si riaggancia alla Sicilia alle Egadi, per scendere a sud verso Pantelleria, le Pelagie, Lampedusa, attraversare e puntare sul continente, Ortigia e via via su, fino all'Adriatico, che a sua volta di isole ne custodisce parecchie e tutte da scoprire.

A suggello dello spirito da cui nasce il sogno del viaggio di Lucio e delle sue 33 isole, la citazione dello scrittore Predrag Matvejević, autore dell'imperdibile Breviario Mediterraneo: “Sul mare non si riesce mai a trovare tutto ciò che si cerca. Sul Mediterraneo è molto più facile trovare ciò che non ci si attendeva.”

Non a caso, un'altra peculiarità è la voglia di Lucio di raccontare l'esperienza, la rotta, le isole e le persone. Da qui l'idea di realizzare un documentario (o una serie di documentari corti) che metta alla luce quei giovani e non che, con un'idea innovativa, moderna, o semplicemente pulita, sana, hanno deciso di rimanere nella loro isola, o da forestieri di stabilirvisi per scommettere sul proprio futuro. Farne uscire così un ritratto a livello nazionale di quello che potrebbe essere l'orizzonte di posti mediterranei piccoli e isolati all'epoca della globalizzazione. Neanche a dirlo, Saily è pronta a salire a bordo ed essere una delle piattaforme per veicolare il racconto di una navigazione così affascinante. Non male, no? Un'idea da sostenere. E infatti si puo' fare. Lucio ha avviato un crowdfunding sul sito produzionidalbasso.com. 

"Per chi volesse sostenermi - conclude Lucio Bellomo - Ogni donazione sarà di vitale importanza per la realizzazione di questo progetto. Cliccando su "sostieni questo progetto" verrai indirizzato sulla pagina delle ricompense. Facendo una donazione a cifra prestabilita, verrai ringraziato a seconda della donazione scelta. Se non ti interessano le nostre ricompense puoi sempre fare una donazione libera! Grazie di cuore e vento in poppa!"

IL VIDEO-TEASER DI LUCIO E 33 ISOLE

 

33 ISOLE, LA MOTIVAZIONE

 

33 ISOLE: LA STORIA

 

Se voleste più informazioni il progetto ha un sito internet (http://www.33isole.it), una pagina Facebook (https://www.facebook.com/33isole) ed una pagina di raccolta fondi/crowdfunding (https://www.produzionidalbasso.com/project/33-isole/).

Esporta su ANSA: 
NO
Esportato su ANSA: 
NO

Commenti