News | Regata > FIV

09/12/2019 - 11:17

Garda bresciano

Gargnano: il 2020 sarà da record

Il Circolo Vela Gargnano annuncia in anteprima le sue tante regate per il prossimo anno, e altre novità in arrivo. Dai 70 anni della Centomiglia alla 1001 Vela Cup, Campionato Internazionale per le Università d'Europa e d'Italia

 

Settanta volte Cento: ti giri, schiocchi le dita et-voilà, sono già passate la bellezza di 70 edizioni della mitica regatona lunga del grande lago, la Centomiglia del Garda. Storia incredibile, che riguarda tutta la vela italiana e che come tale sarà raccontata. Prepararsi alla Cento dei 70 anni è un obbligo: pensateci subito, perchè non partecipare?

Oltre all'anniversario, al Circolo Vela Gargnano si lavora per la nuova stagione. Il presidente Lorenzo Tonini ha anticipato alcune date per il 2020. “Una delle novità sarà il Melges 24 Tour che farà tappa a Gargnano dall'1° al 3 maggio – spiega Tonini- e le altre gare del Circuito saranno a Riva, Malcesine, Torbole e il gran finale a Trieste. L'altro evento carico di significati sarà il Campionato Mille e una vela, regata internazionale per le barche progettate e costruite dalla Università europee e italiane. Le classiche di Gorla e Centomiglia si correranno poi il 30 agosto e nel week end del 5-6 settembre. Questa è solo una prima bozza, altre novità sono in arrivo”.   

Il programma 2020 resta, più o meno invariato, per gli appuntamenti classici, oltre Gorla e Centomiglia (che come detto arriverà a 70 edizioni), Gentlemen, Bianchi (22 marzo), a Pasqua il Meeting Giovanile per il doppio Rs Feva-Trofeo Centrale del latte di Brescia, a fine ottobre l' Odio. Ci sarà poi una tappa del circuito barche volanti del 69F, la cui date vanno collocate nel ricco calendario di tutto il Lago. Dal 24 al 27 settembre ci sarà il Campionato Internazionale di 1001 (Mille e una vela) con le barche progettate, costruite e condotte dagli studenti delle Università di tutta Europa. Carena che per regolamento deve essere in materiali "eco compatibili".

E' un tema che abbina Scuola ed Ecologia, come per tutte le altre iniziative di Gargnano in ambito promozionale e scolastico ad iniziare dal Workshop di giornalismo sportivo con lo Stars della Cattolica di Brescia, l'alternanza Scuola lavoro con Garda Uno Lab, il Cerchio della vela grazie al supporto di UBI Banca, i Master in comunicazione nato grazie a Visit Brescia e Brescia Tourism, l'Alternanza Scuola-Lavoro con i corsi di Garda Uno Lab.

Storia, Regate, Ambiente, Cultura, Scuola, ovviamente tanta vela per tutto il 2020. Con Circolo Vela Gargnano 2019 & 69° Centomiglia hanno collaborato: UBI Banca, Funivia Malcesine-Monte Baldo, Vanoli Cremona, Upm, Suunto, Kwindoo, OneSails, Alpe del Garda, Ori Martin, Aron Brescia, Centrale del latte di Brescia, Marina di Bogliaco, Cantine La Perla del Garda, Grand Hotel Gardone Riviera, Fonti di Vallio, Fondazione Terzo Pilastro Internazionale Roma, Fondazione Asm Brescia, Dap Brescia, Toscolano 1381, Garda Uno Lab, Cantiere Feltrinelli.

Patrocinio: Sailing World, Eurosaf, Federazione Italiana Vela, 14a Zona Fiv, Comune di Gargnano, Garda Lombardia, Brescia Tourism-Visit Brescia; Patrocinio e contributo: Regione Lombardia.

Sezione ANSA: 
Saily - News

Comments