Storia | Barche > Industria

18/01/2019 - 17:44

Motore mangia vela?

Il Gruppo Ferretti acquista Wally!

Clamoroso alla vigilia del BOOT di Dusseldorf: il Gruppo Ferretti ha acquisito il brand Wally, famoso per le sue grandi barche a vela innovative e recentemente anche nel motore. Previsti investimenti per oltre 84 milioni di euro nei prossimi quattro anni per lo sviluppo del marchio

 

Ferretti acquista Wally. Wally entra nel Gruppo Ferretti. Dopo mesi di trattative si completa una manovra di acquisition tutta interna all'industria nautica italiana, tra due marchi molto noti e affermati, da un lato il Gruppo Ferretti, il primo a portare un brand nautico italiano in Borsa, e dall'altra il marchio Wally, che Luca Bassani in questi anni ha portato alla ribalta per le sue barche a vela innovative e supertecnologiche.

Il Gruppo Ferretti ha annunciato l'acquisizione di Wally e i dettagli saranno resi noti proprio a Dusseldorf al BOOT che si apre questo weekend. "C'è stata una lunga e reciproca ammirazione tra noi e Wally, e da oggi potremo continuare a sviluppare questo marchio straordinario con metodo, visione e investimenti, con la stessa energia e creatività che ha portato il Gruppo Ferretti ai vertici mondiali", ha detto il CEO di Ferretti Alberto Galassi.

"Da amante dello yachting non vedo l'ora di scoprire le barche che verranno dalla collaborazione esclusiva con Luca Bassani. E' facile prevedere che si continuerà a spingere in avanti i confini dell'innovazione e dell'avanguardia estetica."

Il Gruppo Ferretti ha nel suo portafoglio Ferretti, Pershing, Itama, Mochi Craft, Riva, CRN e Custom Line, e adesso anche Wally (barche a vela e a motore). Con questo pacchetto Ferretti propone il più vasto range di marchi nell'intera industria italiana. Dal Gruppo fanno sapere che intendono investire oltre 84 milioni di euro nei prossimi quattro anni, e 70 milioni solo nei primi due, solo per lo sviluppo del brand Wally e nel design e costruzione di nuove imbarcazioni. Tutti i nuovi Wally saranno costruiti nei cantieri del Gruppo Ferretti, i più grandi nel cantiere superyacht di Ancona.

 

Sezione ANSA: 
Saily - Barche e Saloni

Comments